martedì 20 aprile 2010

Strada Del Ponale - Riva del Garda to Val di Ledro

QUESTA VIA
GIACOMO CIS DA BEZECCA
ARDITAMENTE IDEÒ
E Dl TANTO CONCETTO
CHE MOLTI DICEANO DELIRIO
I MUNICIPI Dl LEDRO
Dl RIVA - Dl STORO SUASE
ONDE LA GRANDE OPERA
A SPESE DEI COMUNI
NEL MDCCCLI FU COMPIUTA
COMUNICAZIONE CON BRESCIA E MONUMENTO
DALLA COMUNE PERTINENZA ROMANA
ALLA TRIBU' FABIA
1851 - 1901


Bella gita da fare a piedi o in bicicletta. Il dislivello è ben distribuito e quindi puo essere percorsa da chiunque.
Si parte da Riva del Garda a poche centinaia di metri dal porto seguendo la strada Gardesana Occidentale.

Breve cenno storico: questa strada fu voluta e finanziata da un agiato commerciante di Riva del Garda, Giacomi Cis. Nato a Bezzecca il 12 giugno 1782 inizio a lavorare giovane nell’azienda paterna, commerciando in alimenti e legnami sui mercati di Riva, Giudicarie e all’estero. In tarda età dedicò le sue capacità economiche, imprenditoriali, benefiche per il bene della sua valle: tra tutte le sue opere, quella per cui è ricordato è sicuramente la strada del Ponale. I lavori ebbero inizio il primo febbraio 1848 e quando si stavano dando gli ultimi colpi di piccone, il 3 gennaio 1851, l'ideatore di questa via morì. Poco dopo la sua morte la strada fu ultimata e aperta al pubblico.




Arrampicata soft


La vecchia Gardesana ripresa dal paramassi
Un po' di Photoshop


Non sempre le giornate partono bene...

Cypress Hill
Le gallerie che univano le fortificazioni utilizzate nella prima Guerra Mondiale
In basso il tracciato della nuova Gardesana e sopre il sentiero della Ponale





Entrata di un'altra serie di cunicoli militari



Alcuni tratti sono stati rifatti in galleria, ecco perchè:
Il primo biker della giornata




L'Alto Garda: a sinistra Riva a destra Torbole




Torbole
Ruderi dell'Hotel Ponale

Una delle due cascate che si possona ammirare nella valle che porta in Val di Ledro

Belvedere, storico ristorante ormai abbandonato



La vecchia centrale idroelettrica





I primi Fichi





Correnti
Altre fortificazioni



Per maggiori info:
Chi ha Google Earth puo provare a visualizzare il breve filmato fatto al voto con il software Google:


2 commenti:

Vito Coppola ha detto...

Un luogo davvero interessante e bello...merita sicuramente una visita...


Ciao
Vito

oskar ha detto...

Il sabato prima la tua passeggiata, hanno organizzato una visita alle aree delle caserme.. Da non crederci, sono 5 livelli.. molto interessante, come visita.

Ah, e sulla prima galleria, l'anno scorso ho visto esibirsi una compagnia circense..